Category

Life

Grande partecipazione domenica 13 maggio alla terza edizione di Walk for Women, la marcia di solidarietà per le donne malate di tumore organizzata dall’associazione no profit “Braccialetti Rosa”. L’esercito rosa composto da scuole, associazioni, semplici cittadini e autorità cittadine ha percorso le strade di Giugliano in Campania, partendo da Piazza Gramsci e terminando il percorso al Salus Medical Center. Obiettivo della manifestazione? Raccogliere fondi per l’acquisto di parrucche da donare a donne che lottano contro il tumore.

Alla mini-maratona hanno preso parte anche il vescovo di Aversa, Angelo Spinillo, e il sindaco di Giugliano, Antonio Poziello, che ha colto l’occasione per rassicurare i cittadini sull’apertura del reparto di oncologia all’interno dell’ospedale della città.

“Ringrazio tutti coloro che sono intervenuti, monsignor Spinillo, don Francesco Riccio, le istituzioni politiche, gli sponsor, le associazioni, le squadre di calcio femminile di serie C Sant’Egidio, Prater e Sporting Nocerina” – ha affermato la presidente di Braccialetti Rosa, Raffaelita D’Alterio. La presidente ha inoltre sottolineato l’importanza del coinvolgimento attivo delle scuole e lodato il lavoro svolto in sinergia con l’istituto Don Mauro di Villaricca e con la scuola ‘De Filippo’ di Giugliano. “L’auspicio – ha aggiunto D’Alterio – è quello di coinvolgere sempre più persone e di lavorare insieme per i nostri territori”.

Sono ormai tre anni che “Braccialetti Rosa” opera nel territorio campano sostenendo dal punto di vista legale e medico le donne ammalate e le persone bisognose. Le parrucche che saranno acquistate con il ricavato dell’iniziativa benefica potranno essere ritirate direttamente al Salus Medical Center, sede dell’associazione.

Stranezze del mercato, anche un po’ del calcio-mercato. Il gigante tedesco degli articoli sportivi, Adidas, ha appena scelto l’idolo azzurro Lorenzo Insigne come testimonial: diritti d’immagine ad hoc per il campione del Napoli con tanto di spot girato a Sant’Antimo col rapper Luchè. Da qualche giorno, però, due negozi monomarca di Adidas in centro hanno chiuso: al loro posto, in via Toledo angolo piazza Trieste e Trento e piazza Bovio angolo corso Umberto, apriranno bar e pizzerie. Una volta tanto che un grande brand internazionale aveva inserito Napoli tra le piazze importanti, le serrande si chiudono. Che si colpa del mercato del falso e del parallelo? Concorrenza sleale di fatto per chi deve rispettare le regole di qualità di un marchio.

Comprare libri online, vendere libri online, marketplace libri online, community libri online, scambiare libri online, app libri online Corsi di formazione gestione d'impresa brindisi, consulenze aziendali per pmi brindisi, corsi di formazione web marketing brindisi News Italia