Buffa e Zorzi, GuapaNapoli riparte con grandi storie di sport

Spettacoli teatrali, concerti, laboratori, passeggiate ed escursioni, showcase esclusivi, corsi di chitarra, yoga, ginnastica posturale, mostre di arti figurative, seminari, presentazioni di libri e tanto altro: è una stagione ricca di eventi quella che venerdi 28 settembre a partire dalle 16.30 sarà presentata nell’Open day della associazione Guapanapoli in Via Tino da Camaino 4 al Vomero. Il via sarà dato dallo showcase per voce e chitarra di Michelangelo Iossa: il giornalista musicista nel suo Love and Beatles percorrerà la storia della band inglese. A novembre è in programma la presentazione del libro “Come le storie che cominciano”, di Christian Capriello e Armando Grassitelli, edito da La bottega delle parole. A dicembre la grande musica farà irruzione in GuapaNapoli, con Christmas in musical, un recital che vedrà protagonista Graziano Galàtone, grande protagonista del Notre Dame de Paris di Riccardo Cocciante. A gennaio sarà di scena l’inedita ed esplosiva accoppiata formata da Daniele Sepe e Amleto de Silva, che proporranno per la prima volta “Cinque pezzi facili”, un esperimento tra musica e letteratura, con la storia del jazz a fare da filo conduttore.
La primavera sarà la stagione di “GuapaSport&Teatro”. Il 9 marzo i cancelli del Palapartenope si apriranno per la prima volta per GuapaNapoli e Federico Buffa. Il grande giornalista di Sky, ormai da anni “prestato” al teatro, continua il suo storytelling tra cronaca e sport, questa volta con “Il rigore che non c’era”, una storia che parla –anche- di calcio e di Maradona. Ad aprile ancora un grandissimo dello sport, un fuoriclasse vero; Andrea Zorzi, il Zorro della nazionale di pallavolo più vincente della storia, porterà a Napoli il uo “La leggenda del pallavolista volante”.

Leave A Comment

Noleggio stampanti, Noleggio fotocopiatrici, Stampanti Napoli, Fotocopiatrici Napoli Sale Slot Festival della Musica e della Cultura a Napoli